Governatore Distretto 2071

01/07/2022

Nello Mari, socio del Rotary Club Pistoia-Montecatini Terme “Marino Marini”, è il nuovo Governatore del Distretto Rotary 2071 della Toscana, che comprende 67 Club.

Mari, nato ad Altopascio 64 anni fa, ha due lauree ed è titolare di uno studio tecnico a Margine Coperta. E’ socio del Rotary dal 1 Febbraio 1999 ed ha ricoperto numerosi incarichi all’interno del suo Club, tra cui quello di Presidente nell’anno 2007-08. E’ stato Assistente del Governatore nel Distretto 2070 con Mario Baraldi, Vinicio Ferracci e Pierluigi Pagliarani.

Con la creazione del Distretto 2071 è stato componente della Commissione eventi e organizzazione congresso distrettuale con i Governatori Pachetti e Rispoli; presidente della stessa Commissione eventi e componente della Commissione organizzazione Congresso Distrettuale con i Governatori Lubrani, Vignani e Ladu.

Nell’anno che doveva essere dell’indimenticato Massimiliano Tacchi, Mari aveva avuto dall’amico e compagno di Club gli incarichi di presidente della Commissione Azione internazionale e di quella Paul Harris Society, oltre che componente della squadra di organizzazione del Congresso distrettuale.

Con l’importante incarico che si appresta ad assumere, Mari vede premiato il suo attaccamento ai valori e all’impegno del Rotary in Italia e nel mondo. “Ho sempre partecipato – racconta – alla vita del mio Club e del Distretto con grande entusiasmo, perché la nostra associazione mette insieme persone di grande qualità che possono realizzare progetti che cambiano la vita a tante persone. Ho vissuto alcune esperienze speciali in Africa con il “progetto acqua” ed è stato molto bello vedere come i nostri interventi possono davvero trasformare paesi molto poveri e non c’è una gratificazione migliore dei sorrisi e della felicità di tanti bambini”.

Conclude Mari: “Ho davanti a me un lungo cammino e farò tutto questo con il massimo dell’impegno e dell’entusiasmo e soprattutto cercherò di far conoscere al maggior numero di persone tutto quello che di bene il Rotary fa nelle nostre comunità e nel mondo”.