Anno 2018/2019

Carissime Socie e Soci e quindi amiche ed amici Rotariani,

conclusasi l'annata “ Rotary “ 2018 – 2019 “ è mio preciso dovere ricordare gli impegni e le attività che hanno riguardato il nostro Club.

Purtroppo il periodo che mi ha impegnato come Presidente e che ci ha tenuti impegnati come appartenenti al Club, ha dovuto registrare, proprio all'inizio, il gravissimo evento rappresentato dalla scomparsa del nostro Governatore – sottolineo “ nostro “ perchè nostro Socio – Massimiliano Tacchi.

Non ho quindi ritenuto opportuno, a così breve distanza dal suo addio, tenere la festa estiva o la serata estiva di danze e conviviale, nei giorni prossimi alle esequie.

Comunque il Nostro Governatore – così lo ricordiamo – è sempre stato con noi o, dietro a noi, come amava dire e spero di aver soddisfatto Lui - e quindi Voi con la mia attività –soprattutto grazie al Vostro impegno e sostegno avendo cercato diadempiere ai mie doveri.

La mia idea del “ Rotary “ è che esso si ponga e possa essere inteso come “ associazione intermedia “ nella società e che abbia il compito – forse il principale impegno? - di formare e formarci come cittadini migliori.

Ovvero un'associazione che può diventare “ istituzione “, con il fine di dar vita ad un “ idem sentire( de re publica ) “ che non appartiene ad alcuna categoria politica quanto invece appartiene ad una comune “ etica “ e forse anche ad una “ etica – estetica “.

Abbiamo quindi ricordato Massimiliano Tacchi nella nostra prima Conviviale e successivamente ascoltato l'amico, Prof. Giorgio Petracchi che ci ha ricordato i prodromi ( e gli esiti ) degli armistizi della Grande Guerra ( 4 Novembre 1918 per l'Italia ed 11 Novembre 1918 per Francia ed Inghilterra ).

Scusatemi se indugio sul tema, ma se quella può a buon titolo considerarsi la Quarta Guerra d'Indipendenza, fu allora e non prima che si formò una coscienza nazionale ed anche una conoscenza dell'Italia come Italia Unita.

Il Rotary – quindi – contribuisce con la sua diffusione capillare e territoriale a formare un collante nazionale di sentimenti, interessi ed impegni.

****

Il nostro agire ha riguardato :

Il Banco Alimentare – successo indiscutibile per la dedizione dei Soci e per la quantità di materiale e di alimenti raccolti nei vari “ centri “. V'è stato l'aiuto dei giovani del Rotaract che si sono lasciati coinvolgere di buon grado.

La Giornata dela Raccolta Farmaci – Anch'essa terminata con ampia soddisfazione.

La Cena degli Auguri di Natale 2018 con la lotteria a premi – Serata serena e felice che ha portato ad una donazione in denaro – raccolto in funzione dei premi – a favore dalla Fondazione MAI SOLI Onlus.

Il sostegno alla Settimana Ryla a Riolo Terme grazie anche all'impegno dell'amico socio Alessandro Cicchi. Giornate che si sono dimostrate interessantissime e formative per i ragazzi del Rotaract (ma devo confessare anche per me ). Penso siano iniziative da sostenere ancora ed alle quali partecipare - se possibile e quando possibile – anche come soci “ anziani “.

L'evento Rotary “ Dimostrazione Gara di Regolarità – Auto Storiche “ ha avuto successo grazie non solo al nostro impegno ma anche a quello del Club Firenze Granducato ed è stato una occasione concreta di collaborazioneal “Service Distrettuale“ in ricordo di Massimiliano Tacchiper l'acquisto – quindi – di attrezzature mediche a favore del reparto ospedaliero di degenza di Massimiliano.

Interessante credo sia stata la serata con il regista d'opera Andrea Cigni che ci ha dimostrato le novità di letturafilologica del melodramma nel rispetto dell'idea degli autori ( nello specifico Verdi e Bellini) e che ancora si è dichiarato disponibile per una successiva visita a Cremona al Museo del Violino ed all'Auditorium Giovanni Arvedi ( che consiglio ).

Divertente l'iniziativa “Coast to Coast – Thermal Tour“ che ci ha fatto conoscere una manifestazione che ha coinvolto almeno 25 Club e che si è fermata a Montecatini Terme, Città termale per eccellenza che, ritengo, non potesse non essere coinvolta.

Da non dimenticare poi il Convegno Rotary Inter- Club Pistoia / Montecatini Terme Marino Marini in una con il Club Rotary di Acqui Terme “ Le Città Termali “ del 29 Marzo 2019.

Ritengo che possa aver interessato sia i Soci dei rispettivi Club ma tutti noi come abitanti delle città termali e limitrofe così come i cittadini intervenuti grazie anche alla partecipazione dell'assessore regionale al termalismo, Dr.ssa Federica Fratoni, dei competenti direttori sanitari della Terme di Montecatini e di Acqui e soprattutto del Dr. Paul Simon - Segretario Generale del progetto Unesco Great Spas of Europe che ci ha analiticamente rappresentato – con dati economici direi importantissimi - l'esperienza della Città Tremale di Bath nel Regno Unito.

Evento di interesse è stato quello che ci ha consentito di ospitare - grazie al nostro socio, Massimo Micheli – il Prof. Antonio Martino, economista insigne e politico italiano, già Ministro degli Affari Esteri ed anche della Difesa, che ci ha intrattenuto ed interessato sul tema ed al tema : “Essere Liberali Oggi “ ( oltre a raccontarci una serie di simpatici aneddoti sulla politica quotidiana fuori dalla cronaca giornalistica con i suoi molti retroscena ).

Ho quindi preso con piacere il testimone dal Presidente che mi ha preceduto, Alessandro Stefanelli, e l'ho passato con altrettanto piacere a Franco Michelotti.

Grazie a tutti Voi.

Viva il Rotary.

Consiglio Direttivo ( 2018 / 2019)

  • Presidente
    Davide Ferretti
  • Presidente precedente
    Alessandro Stefanelli
  • Vice precedente
    Lucia Ghieri
  • Vice precedente
    Costanza Cecchini
  • Presidente eletto
    Franco Michelotti
  • Consiglieri
    Alessandro Cicchi
    Paolo Romoli
    Lucia Cerri
    Gabriele Matteoni
  • Segretario
    Gioia Biondi
  • Tesoriere
    Paola Paganelli
  • Prefetto
    Lucia Cerri

Organigramma ( 2017 / 2018)

Istruttore del club ( 2017 / 2018)

  • Istruttore del club
    Alessandro Cicchi

Commissioni ( 2017 / 2018)

  • EFFETTIVO Responsabile del mantenimento e dello sviluppo dell’effettivo
    Nello MARI (Presidente)
    Fabio BALDASSARRI
    PierFrancesco GRECO
  • Relazioni pubbliche responsabile della diffusione e promozione delle attività del club
    Daniele NEGRI (Presidente)
    Lucia GHIERI
    Paola PAGANELLI
  • Amministrazione del club responsabile delle attività e della comunicazione del club
    Daniele NEGRI (Presidente)
    Lucia GHIERI
    Paola PAGANELLI
  • Progetti responsabile pianificazione e gestione delle attività progettuali
    Martin NIMBACH (Presidente)
    Maurizio FAGNI
    Paolo VARANINI
  • Rotary foundation responsabile della promozione delle attività della fondazione
    Beatrice CHELLI (Presidente)
    Marco MATTEINI
    Davide FERRETTI
  • Rotaract – interact coordinamento delle iniziative del club con rataract-interact
    Anna Bruna GERI (Presidente)
    Gioia BIONDI
    Alessandro CICCHI
  • Sottocommissione 'progetto gughi' sviluppare e gestire il progetto
    Gino VOLPI (Presidente)
    Fabio BALDASSARRI
    Marco MATTEINI
  • Sottocommissione 'pistoia capitale della cultura 2017' pianificazione e sviluppo delle attività sul club sul tema
    Daniele NEGRI (Presidente)