Anno 2013/2014

L’anno rotariano 2013-2014 è stato per il Marino Marini prevalentemente concentrato su service locali (in particolare il Progetto Gughi, che ha quasi monopolizzato le nostre energie), con relatori interni o che hanno parlato del nostro territorio. Scelta voluta proprio perché, dello spirito dei fondatori del Rotary, mi è sempre sembrata centrale l’idea che le professionalità, le volontà e le intelligenze dei rotariani dovessero essere spese per la crescita della comunità che le esprime e che le accoglie.

Le attività sociali si sono svolte con regolarità, hanno interessato tutti i settori d’azione previsti e qui di seguito li riepilogo, non per data, ma per argomento.

Service conclusi: partecipazione alla raccolta fondi per l’acquisto di defibrillatori, insieme al Rotary Club Pistoia Montecatini Terme. Il Club oltre alle donazioni anonime di molti soci, presenti alla serata organizzata alle Terme Excelsior, ha acquistato un defibrillatore, destinato alla palestra dell’istituto Comprensivo Libero Andreotti di Alberghi di Pescia e lì già posizionato, con cerimonia pubblica. Il progetto, nel suo complesso, ha consentito di sviluppare la rete di defibrillatori già presente nel territorio provinciale, dal momento che tutti i defibrillatori acquistati con questa iniziativa (6 in tutto), sono passati sotto il controllo e la manutenzione del 118.

Service in corso di realizzazione

  • Progetto Gughi: durante l’annata il Club ha continuato il progetto a favore dei malati di SLA iniziato nell’annata precedente, ottenendo importanti risultati. I fondi raccolti a questo momento ammontano a circa 54.000,00 € fra donazioni e eventi di raccolta, cui vanno sommate attrezzature messe a disposizione da ASL 3 per circa 30.000,00 €. Oltre a questo ASL 3 si è formalmente impegnata, con la ratifica del PDTA (piano diagnostico terapeutico assistenziale) a perseguire il Progetto Gughi secondo lo schema proposto dal Club, sentiti gli esperti del Centro Nemo di Milano e AISLA. Da segnalare con particolare soddisfazione la partecipazione di tutti i Club dell’Area 1 della Toscana al service, che si conta di portare a compimento nei prossimi 12 mesi. Ancora in corso la ricerca di un Rotary Club estero (probabilmente quello brasiliano di Aeroportodi Goiania), per sviluppare il Progetto Gughi come “globale”.
  • Pozzo Artesiano: il Club ha deliberato un contributo di 1000,00 € a favore del “CLUBE DE REGATAS ITAPURANGA” di Itapuranga (Brasile), su segnalazione del socio Santino Meoni. Il Clube de Regatas si occupa, in un’area estremamente povera, di assistere i bambini della zona fornendo loro, attraverso le attività tipiche di una società sportiva, assistenza a vari livelli educazionali e materiali. I fondi sono destinati a rendere autonoma la società per quanto riguarda l’approvvigionamento idrico.

Attività culturali.

Il Club ha organizzato 2 visite guidate, una al Museo Marino Marini di Pistoia e l’altra alle Terme di Montecatini, nell’ottica di privilegiare la conoscenza del nostro territorio.

Con lo stesso scopo di valorizzare le eccellenze locali, il Club ha organizzato, presso il teatro Il Funaro di Pistoia, una serata di filosofia, approfittando del prof Andrea Vaccaro, filosofo e teologo pistoiese e del prof Bucci, anch’egli nostro concittadino, entrambi apprezzati a livello nazionale. Il tema della serata, incentrato sulle filosofie dell’immortalità terrena è stato aperto ad una classe del liceo scientifico di Pistoia e ai soci del ROTARACT Club Pistoia Montecatini Terme.

Interclub:

  • Torneo di Burraco e cena per il progetto Gughi a Villa Cappugi, organizzato da AISLA, al quale abbiamo partecipato e contribuito. Ringraziamo in particolare la signora Morandi Dell’Anno, che si è prodigata, come sempre, per la buona riuscita dell’evento.
  • Serata di raccolta fondi pro defibrillatori con il Rotary Club Pistoia Montecatini Terme, Inner Wheel, Rotaract, Lions e Croce Rossa, presso Terme Excelsior diMontecatini.
  • Festa degli auguri. Con il Rotary Club Pistoia Montecatini Terme, Inner Wheel, Rotaract, presso Le Panteraie a Montecatini Terme.
  • Interclub Club Area Toscana 1 con Club di Tolone, Antibes e La Spezia di raccolta fondi per il “Progetto Gughi”.

Conviviali: nel corso dell’annata il Club ha ospitato vari relatori, fra cui si segnalano Matteo Passini Vicepresidente Mondiale di ACTION AID e Andrea Simoncini professore di diritto costituzionale e autore di “la legge di re Salomone” con prefazione del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Sono stai presentati altri tre libri, tutti di autori locali:

  • Katia Pasquinelli “Speziario degli odori e dei colori”
  • Perla Cappellini e Laura Dominici “Paradisi e incanti”
  • Mauro Lubrani “I lieti calici di Verdi”

Alcuni soci hanno presentato una loro relazione (Massimo Micheli e Paola Paganelli su AVIS, Daniele Negri su arte occidentale e arte orientale, Massimiliano Tacchi sul Rotary all’Expo di Milano).

Caminetti: svolti allo Sciatò di Serravalle Pistoiese, sono stati l’occasione per convocare il consiglio direttivo, spesso allargato ai soci, di discutere del funzionamento del Club e di approfondire la conoscenza delle varie norme che lo regolano. Ricordo, e colgo questa occasione per ringraziarlo nuovamente, l’ormai tradizionale caminetto al frantoio di Vico, offerto dal socio Alfredo Pasquinelli e da sua moglie Giovanna.

Rotary Foundation: contribuito alla R.F. (evrery rotarian every years) per 100,00 U.S. Dollari a socio.

RYLA. Il club ha sponsorizzato due rotaractiani al Ryla organizzato all’Isola d’Elba.

Paul Harris: il Club ha assegnato il Paul Harris ai soci Guglielmo Bonacchi e Alessandro Stefanelli.

Nuovi soci: il dr Gino Volpi, neurologo, responsabile dell’U.O. di Neurologia dell’Ospedale San Jacopo di Pistoia è stato ammesso fra i soci del club a fare data dal 10/06/14.

Ringraziamenti:

  • Mia moglie Laura Dominici, che ringrazio non solo per avermi supportato, fra l’altro partecipando come relatrice alle attività dell’annata ma anche, forse soprattutto, per avermi sopportato.
  • I membri del consiglio: i vice presidenti Filippo Talini e Daniele Negri, il tesoriere Franco Michelotti, i consiglieri PierPaolo Binazzi, Lucia Ghieri e Marco Michelacci.
  • Il prefetto Beatrice Chelli, elemento chiave per la buona organizzazione di tutte le attività del Club.
  • Il presidente incoming Anna Bruna Geri e il Past President Guglielmo Bonacchi.
  • Paola Paganelli per avere gestito il sito del Club e il profilo facebook.
  • Massimo Micheli facente funzioni del segretario nelle rarissime occasioni in cui Alessandro Stefanelli è stato assente.
  • Massimiliano Tacchi come assistente del Governatore.
  • I presidenti e i membri delle varie commissioni.
  • Tutti i soci per il loro contributo e la loro indulgenza nei confronti del sottoscritto.
  • I ragazzi del Rotaract e il loro presidente Tommaso Di Martino.

Per il Progetto Gughi in particolare:

  • Roberto Biagini e Gino Volpi per i loro rispettivi ruoli di direttore dell’Ospedale San Jacopo e di responsabile della Neurologia della stessa struttura.
  • Paola Paganelli e Massimo Micheli per aver organizzato e gestito l’interclub per il Progetto Gughi.
  • Davide Ferretti, con la moglie Leandra, per la traduzione in portoghese del Progetto Gughi e gli scambi epistolari con il Rotary Club Aeroporto Goiania.
  • Santino Meoni per i rapporti diretti con il Rotary Club Aeroporto Goiania.
  • Una socia per la sua generosissima donazione.
  • Le associazioni nostre partner nel progetto: AISLA e SPALTI, la ASL 3.

Complessivamente la frequenza è stata inferiore al 50%, tuttavia la partecipazione alle iniziative proposte, prima fra tutte il Progetto Gughi, ha dimostrato come il Club sia, in larga parte, coeso e determinato, secondo lo spirito di amicizia su cui si fonda, a portare avanti i valori del Rotary, attraverso attività di supporto alla società civile all’interno della quale opera e a vantaggio dei progetti umanitari internazionali.

In conclusione la presidenza del Marino Marini è stata un’esperienza gratificante e un’occasione di crescita importante che ricorderò sempre con piacere; allo stesso tempo mi auguro di non avere deluso troppo le aspettative dei Soci, della cui indulgenza ho certamente approfittato. Grazie, a tutti.

Consiglio Direttivo ( 2013 / 2014)

  • Presidente
    Fabio Baldassarri
  • Presidente precedente
    Guglielmo Bonacchi
  • Vice precedente
    Daniele Negri
  • Vice precedente
    Filippo Talini
  • Presidente eletto
    Anna Bruna Geri
  • Consiglieri
    Marco Michelacci
    Pier Paolo Binazzi
    Lucia Ghieri
  • Segretario
    Alessandro Stefanelli
  • Tesoriere
    Franco Michelotti
  • Prefetto
    Beatrice Chelli

Commissioni ( 2013 / 2014)

  • Commissione amministrazione del club
    Michelacci Marco (presidente) - Marcello Danesi - Massimo Micheli
  • Commissione progetti
    Guglielmo Bonacchi (presidente) - Daniele Negri - RobertoBiagini - Michele Lanzi - Massimo Micheli
  • Commissione relazioni pubbliche
    Chelli Beatrice (presidente) - Giudo Enrico Toninelli - Paola Paganelli - Nello Mari - Luca Mazzei
  • Commissione effettivo
    Pasquinelli Alfredo (presidente) - Piero Talini - Lucia Ghieri - Pierfrancesco Frosini - Luca Mazzei
  • Commissione rotary fundation
    Matteini Marco (presidente) - Stefano Fanucci - Pierfrancesco Greco - MassimoGasperini
  • Commissione etica
    Ferretti Davide (presidente) - Marco Baldassarri - Maurizio Fagni - Serena Guiducci
  • Commissione informatizzazione
    Paganelli Paola (presidente) - Daniele Pazzaglia - Cicchi Alessandro - Binazzi Pierpaolo
  • Commissione rotaract
    Cecchini Costanza (presidente) - Cicchi Alessandro
    Talini Filippo
  • Commissione interact
    Geri Anna Bruna (presidente) - Paolo Varanini
  • Istruttore del club
    Massimiliano Tacchi