Progetto Alloggio Profughi Ucraini

Il nostro Governatore,Nello Mari, sensibile alle necessità dei profughi Ucraini , si è attivato immediatamente dopo il suo insediamento e ha coinvolto il presidente della Rotary Foundation Giovanni Brajon, nominando una Commissione pro Ucraina con la presidente Barbara Cardinali e coinvolgendo i Club del territorio.
Il Rotary Club Marino Marini, tramite i suoi soci Lucia Cerri (past president) Federica Panconi (prefetto) Lucia Ghieri (presidente) e con l’assistente del Governatore Umberto Grieco , in data 5.8.2022 ha consegnato le cose necessitanti ( elencate dalla Misericordia), facendo un service in favore dei profughi Ucraini (una ventina tra donne e bambini) . Queste persone sono ospitate nelle Colline di Pistoia. La gestione di tali profughi, provenienti dalla zone di guerra, viene effettuata da Le Misericordie della Toscana sezione di Pistoia.
Non esiste niente di più bello di una vita regolare e tranquilla, ove le semplici cose riempiono le routine delle persone. Sfortunatamente la nostra società è in grado di capire tutto ciò solo quando qualcosa di terribile arriva e porta devastazione nei confronti di tutto quello che abbiamo dato a lungo per scontato. Questo è ciò che la guerra è capace di fare. Distrugge la normalità. La guerra di cui siamo testimoni oggi in Ucraina ha già causato incommensurabile distruzione, morte, povertà ed un bisogno estremo di cose basilari per gli abitanti del posto. Inoltre, in conseguenza alla devastazione ucraina, molti di loro stanno spostandosi dal loro paese per recarsi altrove, Italia inclusa. Ciò che queste persone stanno cercando è assistenza ed un tetto sicuro dove stare con i propri figli. Sappiamo che anche se le istituzioni stanno lavorando alacremente per supportare e dar rifugio agli ucraini in fuga, l'aiuto è sempre benvenuto poiché aiuta a fare le cose meglio, più velocemente e in maniera efficace. Pertanto la nostra intenzione è quella di fornire ai rifugiati ucraini il meglio che possiamo, al fine di garantire loro ciò di cui necessitano per soddisfare i propri bisogni. Il progetto sarà portato avanti in collaborazione con la Federazione Toscana delle Misericordie e consisterà nell'allestimento di 18-20 alloggi in località Collina di Pistoia.
La Presidente del “Marino Marini”, Lucia Ghieri, ha aggiunto “complici il periodo e un po’ di “arte d’arrangiarsi”, siamo riusciti ad arredare completamente l’alloggio per 20 persone messo a disposizione dalle Misericordie della Toscana a Collina di Pistoia.
Abbiamo fatto gli acquisti da IKEA ( 5 armadi 4 ante, divani 3 posti, 20 cuscini, set di pentole , pirofile, padelle, mestoli, utensili e coltelli), EURONICS (2 cucine con 4 fuochi +forno,2 frigoriferi, 1 congelatore freezer a pozzetto maxi e un televisore grande), OBI ( 4 set tavolo con panche per il pranzo) e EMPORIO ALFRAN ( 2 serviti di piatti da 12 con relative posate e bicchieri); a quest’ultimo dobbiamo l’ultima fattura che ci ha consentito, con uno sconto eccellente, di portare il conto a zero.”