Progetto "scarpe ai meno abbienti"

Il progetto d'azione rotariana "scarpe ai meno abbienti" si propone di mettere a disposizione dei meno abbienti delle paia di scarpe, nuove e robuste, che verranno distribuite dalle associazioni di volontariato e religiose ai diretti beneficiari.

Interessati all'azione rotariana sono non solo i senza tetto, coloro che non hanno fissa dimora, ma anche semplicemente i più poveri, che non ce la fanno ad arrivare alla fine del mese e che si rivolgono alle strutture caritative, come la Caritas, per soddisfare il bisogno primario di avere delle scarpe, meglio se nuove, ma soprattutto da inverno, perché è d'inverno che tale bisogno primario diventa assolutamente essenziale, come alcune ricerche hanno confermato, dato che in inverno non è possibile indossare i semplici ed economici sandali.
Molti bisognosi sfuggono allo stereotipo classico del barbone, che dorme agli angoli delle strade.
Sono persone che dignitosamente cercano di condurre un'esistenza normale, pur nella ristrettezza economica derivante da vicende personali (es. una separazione), che si uniscono allo stato generale di crisi.

Seguendo il tradizionale motto "servire al di sopra di ogni interesse personale", il nostro club unisce le forze su un progetto utile per alleviare da alcune sofferenze chi ne ha bisogno.


Il progetto: articolo sulla NazioneLettera Caritas Diocesana di PistoiaRingraziamento Rotary Club Marino Marini