31/10/2022

Il nostro Club, insieme con quello di Castiglioncello e congiuntamente al nostro Distretto 2071,h a sostenuto un service ad El Alamein per il restauro di una teca al Museo della Guerra presso il Sacrario (a seguire post dedicato ). La presidente Lucia Ghieri, insieme con la socia Beatrice Chelli e Sergio Gristina (del Club Castiglioncello) sono andati in loco, ricorrendo gli 80 anni della tragica guerra. Questo viaggio è stato l’occasione per incontrare il Club New Alamein Egypt, rappresentato dal presidente Ali Hegab II, accompagnato dai soci:
Tamer Heakal
Hon. Secretary
Randa Fouad
Club Services
Maggie Saadan
Administrative Secretary
Naglaa Mansi
Medical committee

È stato un incontro molto cordiale, si è stabilito subito un ottimo feeling e sono stati raggiunti 2 importanti obbiettivi: il primo è un ulteriore supporto al nostro service( che è in collaborazione con il prof. Aldino Bondesan, Università Padova) da parte degli amici egiziani e l’altro, ancora più importante, prevede un gemellaggio volto - anche- allo scambio di giovani . Non a caso era presente anche Omar , presidente del Rotaract. Un incontro dunque che possiamo con orgoglio definire proficuo e foriero di sviluppi futuri con queste cordialissime e speciali persone, che ci hanno anche accompagnato nella cerimonia ufficiale ) vedi post a seguire). Il Rotary è anche questo : amicizia, scambi culturali, dialogo: senza questi elementi si va ben poco lontano . Ad majora semper!